L'AVULSS in favore di Terra e Vita e La Ragnatela

RECANATI - L’AVULSS di Recanati vuole esprimere un sentito Grazie ai  Cittadini ed all’Amministrazione Comunale che, con la loro partecipazione e generosa collaborazione, ci hanno consentito di dare una mano a tre Associazioni di Volontariato di Recanati, in difficoltà.
Attraverso l’impegno dell’associazione AVULSS di Recanati, in collaborazione con il gruppo di Associazioni aderenti alle manifestazioni annuali di  “Vita Straordinaria – Straordinaria Vita”, nel 2011 si sono potute realizzare tre iniziative, la prima a favore della Coop. Terra e Vita, la seconda a beneficio della Coop. La Ragnatela e la terza a sostegno del Gruppo Comunale di Protezione Civile  di Recanati.
Il gruppo “AVULSS in Teatro” e l’AVULSS tutta, attraverso due rappresentazioni teatrali ed una Lotteria, hanno raccolto un contributo di solidarietà di tutta la Città, pari ad euro 26.834.00.
E’ stata aiutata la Coop. Terra e Vita  con euro 15.000,00; la Coop. La Ragnatela, con euro 5544,00; e per ultimo il neonato Gruppo Comunale di Protezione Civile di Recanati con euro 6290.00.
L’AVULSS, attiva nella nostra Città da quasi trent’anni, con i suoi 80 Volontari, per Statuto, nella totale gratuità, opera in diversi settori:
Ammalati in ospedale (Gruppo Ospedale); Anziani in RSA ed in Casa di Riposo (Gruppo Casa di Riposo); Anziani ed ammalati in casa (Gruppo Domicilio); Trasporto Disabili ed inabili (Gruppo Trasporti); Ragazzi con problemi, tra i 10 ed i 15 anni (Gruppo La Casa di Ba); Bambini, ragazzi , Nonni, ecc. (Gruppo Sorrisi e Nasi Rossi); Persone, Famiglie e Associazioni (Gruppo  AVULSS in Teatro).
Quest’anno a ottobre l’AVULSS, per favorire l’ingresso nell’Associazione, celebrerà il XV° Corso Base per la formazione e la preparazione di chi vuole entrare nel Volontariato Socio – Sanitario. E’ gratuito, aperto a tutti e si svolgerà  in quarant’otto lezioni, due serate per settimana , presso la Sala Convegni dell’IRCER (Casa di Riposo).

alice

da: ilcittadinodirecanati.it/notizie/12617-lavulss-in-favore-di-terra-e-vita-e-la-ragnatela